Oggi si celebra la giornata mondiale della sindrome di Asperger

2021-02-18
Oggi si celebra la giornata mondiale della sindrome di Asperger

La giornata Mondiale dell’Asperger, dedicata alle persone affette da questa sindrome, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione e promuovere la conoscenza di questo determinato disturbo dello spettro autistico. In particolare si vuole porre l’attenzione sulle sfide quotidiane che le persone con neurodiversità si trovano ad affrontare.

Parliamo di un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dall’elevato funzionamento cognitivo che non causa ritardi nello sviluppo del linguaggio o deficit cognitivi, ma compromette le abilità di interazione sociale, porta ad adottare comportamenti ripetitivi e a sviluppare interessi ristretti ed esclusivi.

Attualmente non sono note le cause dell’Asperger e gli interventi si basano sui training cognitivo-comportamentale individuali e di gruppo, i Parent training e i teacher training, stabiliti non prima di una valutazione da parte di un’equipe medica.

Nel centro di riabilitazione del Presidio Sanitario, il DH VEGA dopo aver preso in carico i soggetti affetti da disturbo dello spettro autistico, si occupa prima di effettuare le valutazioni funzionali sottoponendo i pazienti a specifici test e poi va a definire i diversi trattamenti grazie ad un’esperta equipe multidisciplinare. Dal bilancio derivato dai test sopra citati, completato con ulteriori eventuali valutazioni logopediche, neuropsicomotorie, neuropsicologiche, deriva quindi il progetto riabilitativo individualizzato da cui scaturiscono i programmi per il trattamento.

Anche nel periodo delicato del lockdown che ha visto l'interruzione dei servizi e dei trattamenti del centro riabilitativo, il Presidio Sanitario ha voluto sostenere i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico costretti a casa e dare supporto ai loro genitori. La risposta del team medico alle nuove necessità e la consapevolezza dell'importanza nella continuità della cura hanno spinto l’equipe VEGA a trovare nuove vie di comunicazione e di assistenza.

Il team medico si è così dotato di uno strumento immediato per essere d’aiuto ai bambini. Sono stati realizzati due video nei quali si dà risposta alle domande e alle esigenze dei bambini, in modo da comprendere meglio la situazione e dare loro degli spunti su ciò che si poteva e si può fare.

Garantire la continuità del trattamento, fornire delle risposte alle difficoltà quotidiane e supportare i genitori dei bambini affetti dalla sindrome di Asperger è l’impegno che il centro di riabilitazione del Presidio Sanitario continua a perseguire costantemente, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza.

Degenza

Il Presidio sanitario San Camillo, in qualità di ospedale specializzato in Recupero e rieducazione funzionale...

Day Hospital

La degenza a ciclo diurno presso il Presidio sanitario San Camillo consiste in un ricovero programmato...

Prenotazione prestazioni private

In questa sezione potete richiedere la prenotazione per una prestazione ambulatoriale privata...

Convenzioni

Il Presidio Sanitario San Camillo è convenzionato con assicurazioni, fondi e casse integrative per l'erogazione...