Il tuo sostegno oggi è la cura innovativa di domani!

Siamo un ospedale specializzato in riabilitazione di II livello con attrezzature all’avanguardia, acquistate anche grazie alle vostre donazioni, e un team multidisciplinare di medici, fisioterapisti, logopedisti, psicologi, neuropsicologi, infermieri, OSS, terapisti occupazionali ed educatori.

Ci impegniamo ogni giorno per la tutela della salute delle persone, attraverso la cura e la riabilitazione delle patologie neurologiche e ortopediche. Migliaia di persone dalla provincia di Torino e da tutta la regione trovano qui personale medico-sanitario altamente qualificato capace di farsi carico del loro percorso di abilitazione-riabilitazione per tornare a una vita il più possibile “normale”.

Sono moltissimi i progetti realizzati grazie al sostegno di persone come te: dalla stanza multisensoriale, per la riabilitazione dei bambini autistici, alle attività nate per far ritrovare l'autonomia a centinaia di persone in difficoltà, per esempio dopo un ictus cerebrale. Grazie alla ricerca è stato fatto tanto, ma resta ancora molto da fare. Noi crediamo in una medicina in continua evoluzione e guardiamo con grande fiducia al domani, ma per dare vita a progetti sempre più efficaci abbiamo bisogno anche del tuo aiuto.

 

Fai una donazione, sostieni l'attività di ricerca del Presidio Sanitario San Camillo: qui tutti i dati

 

Riabilitazione e tecnologia: investimento strategico per l'avanguardia terapeutica

La riabilitazione è il faro di speranza per molti pazienti affetti da serie condizioni motorie e cognitive: quasi sempre è l’unico strumento capace di aiutarli a ritrovare la mobilità, la fiducia e, soprattutto, una buona qualità di vita. I risultati migliori si ottengono quando la riabilitazione si unisce alla forza rivoluzionaria della tecnologia. I progressi tecnologici si moltiplicano a un ritmo vertiginoso, ma il loro costo rimane significativo. Ed è qui che ognuno di noi ha il potere di fare la differenza: i nostri pazienti hanno bisogno anche del tuo aiuto!

In particolare stiamo lavorando con università e attività di ricerca a:

  • dispositivi capaci di fornire un monitoraggio continuo delle loro condizioni cliniche
  • nuovi strumenti che creino un ambiente virtuale sicuro dove poter praticare la riabilitazione in totale sicurezza
  • dispositivi robotici che aiutino il terapista nell’attività riabilitativa e assistano il paziente nella vita quotidiana
  • dispositivi di tracciamento e interfacce cerebrali che restituiscano ai pazienti l’indipendenza e la capacità di comunicare

 

Fai una donazione, sostieni l'attività di ricerca del Presidio Sanitario San Camillo: qui tutti i dati

 

Realtà virtuale e riabilitazione al Presidio San Camillo

L’applicazione più evidente della tecnologia nella riabilitazione è la Realtà Virtuale (RV). Questa tecnologia consente ai pazienti di immergersi in ambienti interattivi ricostruiti a computer che simulano situazioni reali. Ad esempio, i pazienti con lesioni cerebrali possono utilizzare la Realtà Virtuale per esercitarsi in attività quotidiane come camminare, cucinare o guidare un’auto. Questi esercizi contribuiscono a ripristinare la fiducia e la mobilità dei pazienti.

Robotica e riabilitazione a Torino

I robot sono diventati un altro strumento prezioso nella riabilitazione. I dispositivi robotici indossabili assistono i pazienti nell’esecuzione di movimenti specifici e la loro capacità di fornire resistenza controllata e ripetibile è particolarmente utile per le persone che stanno recuperando la forza muscolare dopo un infortunio o un intervento chirurgico.

Comunicazione e indipendenza con interfacce tecnologiche

Per i pazienti con disabilità motorie gravi, la tecnologia offre soluzioni per la comunicazione e l’indipendenza. Utilizzando le capacità residue del paziente, come per esempio anche il solo movimento degli occhi, le interfacce personalizzate consentono a queste persone di controllare computer, sedie a rotelle e altre apparecchiature. Queste tecnologie aiutano a ripristinare un grado di autonomia un tempo inimmaginabile. Scopri nel dettaglio il progetto ALBA, la prova che il Presidio è all'avanguardia nell'innovazione al servizio della salute.

 

Grazie di cuore per quanto potrai fare al nostro fianco per l'innovazione in riabilitazione.

La tua donazione sarà utilizzata direttamente e interamente per l’acquisto, l’aggiornamento o l’integrazione di queste tecnologie all’avanguardia, garantendo che ogni paziente possa ricevere le migliori cure possibili. Grazie anche al tuo aiuto, permetteremo alle persone colpite da gravi patologie disabilitanti di ritrovare l’autonomia e il sorriso, riconquistando parti della vita quotidiana e professionale che potevano sembrare perdute per sempre. Ma non è solo il paziente a beneficiare di queste pratiche di riabilitazione tecnologicamente avanzate: sono anche le famiglie e l’intera comunità, poiché ogni recupero è un passo verso un futuro più luminoso e inclusivo per tutti noi.

 

Fai una donazione per sostenere l'attività di ricerca del Presidio Sanitario San Camillo: qui tutti i dati.

Bonifico bancario
C/c Intesa San Paolo S.p.A. intestato a Fondazione “Opera San Camillo”
IBAN: IT20R0306909606100000142049
BIC: BCITITMM
Causale: Donazione per progetti di innovazione tecnologica in riabilitazione
Satispay: Presidio Sanitario San Camillo

      Inquadra il QR code oppure utilizza questo link
AGEVOLAZIONI FISCALI - INFORMATIVA
Il Presidio Sanitario San Camillo è una struttura sanitaria privata equiparata al pubblico ai sensi della L. 833/78, art. 43, di proprietà della Fondazione Opera San Camillo, Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto. Per verificare la deducibilità o detraibilità fiscale della donazione effettuata, anche ai sensi dell’art.  66, DL 18/2020 e della Circolare 8/E dell’Agenzia delle Entrate, ti invitiamo a consegnare al tuo Commercialista/CAF di riferimento copia del versamento effettuato completo di causale. Grazie ancora!

Dona per la ricerca

Come donare  al Presidio Sanitario San Camillo

Bonifico bancario

C/c Intesa San Paolo S.p.A. intestato a Fondazione Opera San Camillo”

IBAN: IT20R0306909606100000142049

BIC: BCITITMM

Causale: Donazione per progetti di innovazione tecnologica in riabilitazione

 

Satispay: Presidio Sanitario San Camillo
 

Inquadra il QR code oppure utilizza questo link

 

AGEVOLAZIONI FISCALI - INFORMATIVA

Il Presidio Sanitario San Camillo è una struttura sanitaria privata equiparata al pubblico ai sensi della L. 833/78, art. 43, di proprietà della Fondazione Opera San Camillo, Ente Ecclesiastico civilmente riconosciuto. Per verificare la deducibilità o detraibilità fiscale della donazione effettuata, anche ai sensi dell’art.  66, DL 18/2020 e della Circolare 8/E dell’Agenzia delle Entrate, ti invitiamo a consegnare al tuo Commercialista/CAF di riferimento copia del versamento effettuato completo di causale. Grazie ancora!

20 febbraio 2024
La differenza tra onde d’urto radiali e focali

Una terapia biofisica con due diverse applicazioni.

16 febbraio 2024
Giornata internazionale della sindrome di Asperger

Una grande esperienza al servizio dei pazienti e delle loro famiglie.

08 febbraio 2024
Formazione avanzata: la parola ai professionisti

Proseguiamo le interviste ai professionisti sanitari che hanno scelto la nostra formazione accreditata ECM