Organizzazione aziendale della continuità assistenziale: doppio appuntamento il 6 ottobre

2020-09-04
Organizzazione aziendale della continuità assistenziale: doppio appuntamento il 6 ottobre

Doppio appuntamento con l'organizzazione aziendale della continuità assistenziale. Se ne parlerà martedì 6 ottobre presso il Presidio Cottolengo a Torino (Via Cottolengo, 15). Il corso - gratuito e destinato a medici, infermieri e assistenti sociali dei gruppi NOCC e NDCC - ha come responsabile il dottor Paolo Bruni, direttore sanitario del San Camillo e prevede la partecipazione di docenti altamente qualificati. Al mattino, dalle 9 alle 13, si parlerà di CAVS neuropsichiatrico con riferimento a tipologia e criterio di inserimento dei pazienti, alle loro dimissioni, alle esigenze dell'ospedale, alle problematiche di budget e di percorso dopo l'uscita del paziente dalla struttura. Al pomeriggio, dalle 14 alle 18, si affronterà quindi il tema dei pazienti stranieri, con attenzione focalizzata su aspetti epidemiologici e organizzativi, diritto al welfare, problemi di budget e permesso per cure mediche. Entrambi i corsi assegnano 4 crediti ECM.

 

Degenza

Il Presidio sanitario San Camillo, in qualità di ospedale specializzato in Recupero e rieducazione funzionale...

Day Hospital

La degenza a ciclo diurno presso il Presidio sanitario San Camillo consiste in un ricovero programmato...

Prenotazione prestazioni private

In questa sezione potete richiedere la prenotazione per una prestazione ambulatoriale privata...

Convenzioni

Il Presidio Sanitario San Camillo è convenzionato con assicurazioni, fondi e casse integrative per l'erogazione...

Dopo il difficile periodo di lockdown per l'emergenza sanitaria dovuta alla pandemia da Covid-19, tutte le regolari attività della struttura stanno riprendendo a pieno regime, guardando con fiducia al futuro.

L'8 settembre è la giornata mondiale dedicata alla fisioterapia e il San Camillo celebra i fisioterapisti, alleati nella fase di riabilitazione e ripartenza nel percorso verso la salute.

I corsi si terranno presso il Presidio Cottolengo: al mattino saranno affrontate le tematiche legate al CAVS neuropsichiatria, mentre al pomeriggio si parlerà di come comportarsi con i pazienti stranieri