Fine settimana con il corso di "Core stability", dedicato ai fisioterapisti e alla riabilitazione

2019-11-21
Fine settimana con il corso di

Si svolgerà nel fine settimana del 23 e 24 novembre il corso di Core stability, organizzato dal San Camillo Torino nell'ambito della sua offerta di formazione avanzata. Sabato 23 e domenica 24 il Presidio Sanitario ospiterà le lezioni, che si rivolgono ai fisioterapisti, che hanno l'obiettivo di far comprendere i fondamenti della core stability e del controllo neuromotorio e la capacità di impostare programmi personalizzati di riabilitazione. I concetti e le proposte di trattamento sono estrapolati da una approfondita conoscenza della letteratura scientifica sull’argomento. Verranno alternate parte teoriche a parti pratiche.

Tra gli obiettivi formativi ci sono la definizione di core stability, la comprensione dei fondamenti scientifici alla base della core, lo studio dell’anatomia e biomeccanica degli elementi che compongono il core, la valutazione del core per riconoscere le disfunzioni, l'approfondimento del concetto di “controllo neuromotorio”, la comprensione dei principi per impostare un programma di trattamento, la revisione della letteratura sull’utilizzo della core in clinica e la pratica di un programma di esercizi di core stability.

Il corso eroga crediti ECM.

Degenza

Il Presidio sanitario San Camillo, in qualità di ospedale specializzato in Recupero e rieducazione funzionale...

Day Hospital

La degenza a ciclo diurno presso il Presidio sanitario San Camillo consiste in un ricovero programmato...

Prenotazione prestazioni private

In questa sezione potete richiedere la prenotazione per una prestazione ambulatoriale privata...

Convenzioni

Il Presidio Sanitario San Camillo è convenzionato con assicurazioni, fondi e casse integrative per l'erogazione...

Il San Camillo di Torino è pronto a ripartire: la riapertura degli ambulatori e del Day Hospital avverrà rispettando le norme di sanificazione per la tutela degli ospiti e del personale.

La caduta è la prima causa di un incidente domestico e gli anziani sono la categoria maggiormente a rischio. Il Presidio ha redatto un opuscolo con cui affrontare tale problematica

Il servizio è rivolto a pazienti affetti da menomazioni e disabilità di natura neurologica e mio-osteo-articolare. Vi possono accedere anche persone esterne in convenzione con il SSN o in forma privata