Riabilitazione Parkinson

2024-05-15
Riabilitazione Parkinson

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa progressiva che colpisce il sistema nervoso centrale, si tratta di una sindrome caratterizzata da rigidità muscolare che si manifesta con resistenza ai movimenti passivi, tremore e bradicinesia, un disturbo che provoca difficoltà a iniziare e terminare i movimenti.

Questi sintomi sfociano poi in disturbi dell’equilibrio, e in effetti non motori come disturbi del sonno, problemi cognitivi e depressione.

Con circa 300.000 persone affette, il Parkinson risulta una delle malattie degenerative neurologiche più comuni nel Paese dopo l'Alzheimer

Non esiste una cura per il Parkinson, ma un approccio multidisciplinare, composto da un percorso riabilitativo e talvolta da un trattamento farmacologico, è in grado di fornire sollievo ai sintomi.

Da molti anni il Presidio Sanitario San Camillo è in prima linea nella riabilitazione di persone affette da malattia di Parkinson. 

La nostra équipe di medici, specialisti, fisioterapisti, logopedisti, psicologi, neuropsicologi, terapisti occupazionali e infermieri con una preparazione specifica è pronta ad assistere il paziente e i caregiver attraverso un approccio riabilitativo innovativo

La visita fisiatrica specialistica è il primo passo per individuare le attività più adatte per ogni singolo caso. 

Per il benessere del paziente sono fondamentali le figure dei familiari e del caregiver, per questo il progetto include, se si desidera, incontri formativi e psicologici destinati a loro. 

Percorsi di riabilitazione per il Parkinson
 

Day Hospital
La presa in carico del paziente verrà adeguata a seconda delle esigenze e richieste specifiche della persona e prevede indicativamente 12 giornate di ricovero, salvo particolari esigenze riabilitative, stabilite dal medico. Il programma, prevede un approccio multidisciplinare a cadenza bi o trisettimanale con una durata media di 3 ore di trattamento per ogni giornata.
Percorsi in regime di solvenza 

  • Programma Power Moves! 
    Questa tecnica permette il ripristino delle funzioni motorie compromesse grazie a esercizi mirati effettuati in coppia o piccoli gruppi, accompagnati da un professionista sanitario con una preparazione specifica. 
     
  • Danzaterapia
    Un’attività che stimola il piacere psicofisico e l’iniziativa motoria della persona in un contesto ludico e relazionale con proposte di allenamento sul ritmo, su schemi dinamici e sul movimento, così da tornare a percepire il controllo sul proprio corpo.
     
  • Teleriabilitazione
    Un programma innovativo per il mantenimento delle abilità acquisite: il Presidio San Camillo propone un percorso di 10 sedute online con il fisioterapista presente in collegamento a guida delle proposte terapeutiche. 

    Scarica la locandina dell'offerta riabilitativa

 

Prenotazioni di visite fisiatriche, necessarie per l'accesso ai percorsi in SSN e per le prestazioni in solvenza
25 giugno 2024
La medicina narrativa sperimentata in prima persona

La toccante testimonianza di una nostra paziente in un articolo de L'Osservatore Romano

21 giugno 2024
Come il fisioterapista affronta i disturbi dell'equilibrio?

Un approccio multidisciplinare combina diversi esercizi di riabilitazione per il recupero del controllo funzionale.

15 giugno 2024
Giornata internazionale per la consapevolezza degli abusi sugli anziani

Una questione sociale che riguarda i diritti umani di milioni di anziani in tutto il mondo: approfondiamo alcune delle patologie specifiche della terza età.