Come si svolge una seduta di onde d’urto focali?

2024-06-10
Come si svolge una seduta di onde d’urto focali?

Il paziente viene accolto in un ambiente dedicato al trattamento all'interno dell'ambulatorio di fisiatria. L’applicazione ha una durata di circa 10 minuti, è svolta sempre sotto il controllo medico ed ecografico, e talvolta può causare un minimo dolore.

Le onde d’urto focali sono impulsi sonori capaci di operare un massaggio cellulare riattivante e rigenerante, che stimola la guarigione dei tessuti trattati; può risultarne un’infiammazione momentanea, sulla quale lo specialista interviene con una terapia farmacologica antalgica, senza ricorrere agli antiinfiammatori.

Cosa succede se torna il dolore?

La fisioterapia con onde d’urto focali è di breve durata e non invasiva. In generale è ben tollerata, ma nel caso in cui il paziente, dopo il trattamento e una volta rientrato a casa, avverta un riacutizzarsi del dolore, il medico  può consigliare di proseguire la terapia antidolorifica prescritta.

 

Ti potrebbe interessare anche: Le onde d'urto in campo muscolo-scheletrico

21 giugno 2024
Come il fisioterapista affronta i disturbi dell'equilibrio?

Un approccio multidisciplinare combina diversi esercizi di riabilitazione per il recupero del controllo funzionale.

15 giugno 2024
Giornata internazionale per la consapevolezza degli abusi sugli anziani

Una questione sociale che riguarda i diritti umani di milioni di anziani in tutto il mondo: approfondiamo alcune delle patologie specifiche della terza età.

14 giugno 2024
Giornata mondiale del donatore di sangue

Offri il tuo aiuto a chi ha bisogno di trasfusioni.