Perché vengono le vertigini quando si è sdraiati?

2024-05-22
Perché vengono le vertigini quando si è sdraiati?

Nella maggioranza dei casi le vertigini in posizione supina, o nel letto, sono riconducibili a forme di vertigine parossistica posizionale benigna.

Solo in una minoranza dei pazienti le cause possono essere differenti e specifiche, quali esiti di neuriti vestibolari, o di disturbi della propriocettività della muscolatura cervicale.

In generale, però, le vertigini posizionali benigne si riscontrano in pazienti con una bassa soglia di tolleranza allo stress, in modo particolare in soggetti con personalità ansiosa.

La principale terapia per la vertigine parossistica posizionale benigna consiste nelle cosiddette manovre liberatorie.

Si tratta di movimenti del capo e del corpo che lo specialista che tratta i disturbi dell’equilibrio fa fare al paziente sul lettino, con lo scopo di fare uscire gli ammassi otolitici (piccoli calcoli) dai canali semicircolari in cui si sono incuneati.

Questo trattamento è efficace nella maggior parte dei pazienti già nella prima seduta, con una percentuale di successo dell’85%.

Ti potrebbe interessare anche: Come trattiamo i disturbi dell’equilibrio?

 

21 giugno 2024
Come il fisioterapista affronta i disturbi dell'equilibrio?

Un approccio multidisciplinare combina diversi esercizi di riabilitazione per il recupero del controllo funzionale.

15 giugno 2024
Giornata internazionale per la consapevolezza degli abusi sugli anziani

Una questione sociale che riguarda i diritti umani di milioni di anziani in tutto il mondo: approfondiamo alcune delle patologie specifiche della terza età.

14 giugno 2024
Giornata mondiale del donatore di sangue

Offri il tuo aiuto a chi ha bisogno di trasfusioni.