Che cos’è lo stress?

2024-05-24
Che cos’è lo stress?

Spieghiamo prima di tutto cosa non è lo stress: lo stress non è una malattia, ma una risposta fisiologica dell'organismo. Le persone avvertono lo stress quando si trovano ad affrontare compiti difficili. Il nostro corpo mette allora in campo adrenalina, noradrenalina e cortisolo, ormoni che inducono una risposta dell'organismo che ci rende più efficienti e più capaci di rispondere alla prova che dobbiamo superare. In questo senso, lo stress ha quindi un altissimo valore adattivo.

 

Quando lo stress comincia a essere un problema?

La risposta che il nostro corpo mette in atto richiede un alto dispendio energetico e non può essere mantenuta a lungo. Lo stress diventa un problema quando gli agenti stressanti sono prolungati nel tempo, oppure quando si sommano l'uno all'altro. In questo caso viene a mancare la normale e fisiologica fase di recupero, che serve a ripristinare l’energia.

Cosa succede in questo caso? L'individuo, dopo un primo momento di risposta efficace alle difficoltà, inizia a percepire della stanchezza: può sentirsi più ansioso, provare paura, rabbia o addirittura panico. Se questa reazione si prolunga ulteriormente, il soggetto può persino esaurire le proprie energie e sentirsi sconfortato, svuotato e incapace di affrontare le sfide nei normali contesti di vita. Lo stress può quindi contribuire a sviluppare uno stato di depressione.

 

Ti potrebbe interessare anche: Lo stato emotivo incide sui disturbi dell’equilibrio?

25 giugno 2024
La medicina narrativa sperimentata in prima persona

La toccante testimonianza di una nostra paziente in un articolo de L'Osservatore Romano

21 giugno 2024
Come il fisioterapista affronta i disturbi dell'equilibrio?

Un approccio multidisciplinare combina diversi esercizi di riabilitazione per il recupero del controllo funzionale.

15 giugno 2024
Giornata internazionale per la consapevolezza degli abusi sugli anziani

Una questione sociale che riguarda i diritti umani di milioni di anziani in tutto il mondo: approfondiamo alcune delle patologie specifiche della terza età.