Organizzazione aziendale della continuità assistenziale: doppio appuntamento il 24 marzo

2020-02-26
Organizzazione aziendale della continuità assistenziale: doppio appuntamento il 24 marzo

Doppio appuntamento con l'organizzazione aziendale della continuità assistenziale. Se ne parlerà martedì 24 marzo presso l'ospedale Mauriziano a Torino (aula Carle, largo Turati 62). Il corso - gratuito e destinato a medici, infermieri e assistenti sociali dei gruppi NOCC e NDCC - ha come responsabile il dottor Paolo Bruni, direttore sanitario del San Camillo e prevede la partecipazione di docenti altamente qualificati. Al mattino, dalle 9 alle 13, si parlerà di CAVS neuropsichiatrico con riferimento a tipologia e criterio di inserimento dei pazienti, alle loro dimissioni, alle esigenze dell'ospedale, alle problematiche di budget e di percorso dopo l'uscita del paziente dalla struttura. Al pomeriggio, dalle 14 alle 18, si affronterà quindi il tema dei pazienti stranieri, con attenzione focalizzata su aspetti epidemiologici e organizzativi, diritto al welfare, problemi di budget e permesso per cure mediche. Entrambi i corsi assegnano 4 crediti ECM.

 

Degenza

Il Presidio sanitario San Camillo, in qualità di ospedale specializzato in Recupero e rieducazione funzionale...

Day Hospital

La degenza a ciclo diurno presso il Presidio sanitario San Camillo consiste in un ricovero programmato...

Prenotazione prestazioni private

In questa sezione potete richiedere la prenotazione per una prestazione ambulatoriale privata...

Convenzioni

Il Presidio Sanitario San Camillo è convenzionato con assicurazioni, fondi e casse integrative per l'erogazione...

Spiega il direttore, dottoressa Laura Grande: "Nel reparto si trovano radiologia convenzionale, osteodensitometria e diagnostica ecografica per una analisi completa di muscoli, ossa e articolazioni"

Il reparto riprende la piena operatività, dopo i giorni critici della pandemia: disponibili i servizi di radiologia convenzionale, diagnostica ecografica e osteodensitometria

Si tratta di una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale, soprattutto delle donne. Anche il San Camillo si occupa di questa problematica, con i suoi servizi di Neurologia e Riabilitazione